RUB
Barriera di protezione attiva "abi" (1 canale / 2 canali) (marcatura antideflagrante [ex ia ga] iiв / iiс) in Rjazan dal negozio on-line "MAGNITO-KONTAKT" Ltd | Comprare Barriera di protezione attiva "ABI" (1 canale / 2 canali) (marcatura antideflagrante [Ex ia Ga] IIВ / IIС) Rjazan (Russia) | "MAGNITO-KONTAKT" Ltd : Allbiz
Premium Gold
Reviews: 0
"MAGNITO-KONTAKT" Ltd
+7 (4912) 45-16-94
Barriera di protezione attiva "ABI" (1 canale / 2 canali) (marcatura antideflagrante [Ex ia Ga] IIВ / IIС)
  • Barriera di protezione attiva "ABI" (1 canale / 2 canali) (marcatura antideflagrante [Ex ia Ga] IIВ / IIС)
  • Barriera di protezione attiva "ABI" (1 canale / 2 canali) (marcatura antideflagrante [Ex ia Ga] IIВ / IIС)
  • Barriera di protezione attiva "ABI" (1 canale / 2 canali) (marcatura antideflagrante [Ex ia Ga] IIВ / IIС)
  • Barriera di protezione attiva "ABI" (1 canale / 2 canali) (marcatura antideflagrante [Ex ia Ga] IIВ / IIС)

Barriera di protezione attiva "ABI" (1 canale / 2 canali) (marcatura antideflagrante [Ex ia Ga] IIВ / IIС)

Disponibile | Wholesale and retail
Prezzo:
1600 RUB
Wholesale:
  • 1400 RUB/pez.  - dal 2 pez.
Brand:НПП «МАГНИТО-КОНТАКТ»
Paese produttore:Russia
Payment:
Spedizione:
Descrizione

Puoi acquistare da noi una barriera antiscintilla attiva ABI a un prezzo conveniente. La barriera antiscintilla attiva ABI garantisce la sicurezza intrinseca di uno o due canali del circuito elettrico. La barriera antiscintilla a due canali ha due canali indipendenti combinati in un unico alloggiamento.

1. Scopo

1.1 La barriera attiva "ABI" è progettata per garantire la sicurezza intrinseca di una (due) spire di allarme antincendio o antifurto con rilevatori di incendio o di sicurezza inclusi, sensori con contatti normalmente chiusi o aperti, nonché rilevatori alimentati da un loop di allarme con livello di protezione intrinseca "ia" per apparecchiature elettriche antideflagranti del gruppo II, sottogruppi IIC / IIB in conformità con GOST 31610.11 - 2014 (IEC 60079 - 11: 2011).

1.2 Le barriere attive "ABI" sono relative alle apparecchiature elettriche associate del gruppo II, sono contrassegnate con protezione antideflagrante [Ex ia Ga] IIВ / IIС in conformità con GOST 31610.0 - 2014 (IEC 60079 - 0: 2011), sono destinate all'uso al di fuori delle aree pericolose in conformità con il marchio di protezione dalle esplosioni stabilito, ТР ТС 012/2011, GOST IEC 60079 - 14 - 2013 “Atmosfere esplosive. Parte 14. Progettazione, selezione e installazione di impianti elettrici ".

2. Design e principio di funzionamento

2.1 La barriera attiva ABI è contrassegnata con protezione antideflagrante [Ex ia Ga] IIВ / IIС secondo GOST 31610.0 - 2014 (IEC 60079 - 0: 2011).

2.2 La barriera attiva "ABI" ha un corpo e un coperchio in plastica antiurto, collegati con viti. All'interno della custodia sono installati un circuito stampato a due canali con elementi elettronici ricoperti da uno strato protettivo ed elementi di commutazione per il collegamento di circuiti a sicurezza intrinseca e antiscintilla. Tutti i conduttori sono condotti nella custodia della barriera ABI tramite pressacavi. Le barriere sono installate su superfici verticali.

2.3 Le dimensioni di ingombro e di montaggio dell'ABI sono mostrate in Fig.1.

2.4 I circuiti di ingresso della barriera parascintille “ABI” sono protetti contro le sovracorrenti da fusibili ad alta velocità.

2.5 La limitazione della tensione e della corrente di uscita nelle modalità normale e di emergenza a valori che soddisfano i requisiti di GOST 31610.11 - 2014 (IEC 60079 - 11: 2011) per i circuiti dei sottogruppi IIB e IIC è assicurata utilizzando diodi zener ed elementi di limitazione della corrente a semiconduttore. La ridondanza degli elementi di protezione è realizzata in conformità con i requisiti di GOST 31610.11 - 2014 (IEC 60079 - 11: 2011). ABI è previsto esclusivamente per alimentazione unipolare.

3. Caratteristiche tecniche delle barriere attive ABI

3.1 Caratteristiche ABI durante il normale funzionamento

- tensione ai morsetti di ingresso dell'ABI, non di più, V 22.1.

3.2. Caratteristiche ABI in funzionamento di emergenza

- Tensione ai morsetti di ingresso Um, non di più, V 250.


- Tensione a circuito aperto (tensione di uscita massima) U0, V non superiore a 22.1.
- Corrente di cortocircuito (corrente di uscita massima) I0, mA, non più di 50.

 

3.3. Caratteristiche di un circuito di allarme situato in un'area esplosiva

- induttanza del loop a sicurezza intrinseca "ia" (la somma dei valori dell'induttanza intrinseca dell'apparecchiatura installata nella zona esplosiva e dell'induttanza del cavo di collegamento con questa apparecchiatura), L0, non più, mH - 7 (IIC ) - 25 (IIB);


- capacità del loop (la somma dei valori della capacità propria dell'apparecchiatura installata nell'area esplosiva e della capacità del cavo di collegamento con questa apparecchiatura), non più, С0, μF - 0,08 (IIC) - 0,55 (IIB).

 

3.4 ABI ha un grado di protezione del guscio - IP 54 secondo GOST 14254.

3.5 ABI è progettato per funzionare a temperature comprese tra meno 40 ° e più 60 ° С.

3.6 Durante il funzionamento dell'ABI sono consentiti i seguenti effetti:


- vibrazioni con una frequenza da 10 a 150 Hz con un'accelerazione massima di 4,9 m / s² (0,5 g).
- umidità relativa fino al 95% a una temperatura di 40 ° С.

 

3.7. ABI contiene un circuito elettrico di uscita a sicurezza intrinseca realizzato con livello di protezione antideflagrante "ia".


La durata media della barriera attiva ABI è di 10 anni.

 

3.8 Peso dell'ABI - non più di 0,35 kg.

4. Designazione barriere attive ABI

Le barriere possono essere a canale singolo o doppio canale. Le barriere a due canali non hanno connessioni galvaniche tra i canali e combinano due barriere in un unico alloggiamento.

4.1 La designazione di una barriera ABI attiva monocanale è realizzata in base alla tipologia:


Barriera attiva ABI (1 canale) PASHK.426439.146 TU

 

4.2 La designazione di una barriera antiscintilla ABI attiva a due canali è costruita in base al tipo:


Barriera attiva ABI (2 canali) PASHK.426439.146 TU

 

5. Condizioni di funzionamento, immagazzinamento e trasporto

5.1 La barriera ABI è progettata per un funzionamento continuo 24 ore su 24.


La temperatura ambiente dovrebbe essere compresa tra meno 40 ° C e + 60 ° C con umidità relativa fino al 95% at ° = 40 ° C.
Grado di protezione guaina - IP 54 secondo GOST 14254.

 

5.2 Le condizioni di trasporto di ABI devono essere conformi alle condizioni di conservazione 5 in conformità con GOST 15150.

5.3 Le condizioni di stoccaggio per ABI devono essere conformi alle condizioni di stoccaggio 3 in conformità con GOST 15150. L'aria nei locali non deve contenere polvere, vapori di acidi e alcali, nonché gas che causano corrosione. Le barriere vengono disimballate in una stanza asciutta e riscaldata e mantenute per almeno 6 ore per riscaldarsi e asciugarsi. Solo allora le barriere possono essere messe in funzione.

6. Precauzioni

6.1 Per lavorare con la barriera sono ammesse solo le persone che conoscono il loro dispositivo, che hanno studiato questo manuale e che hanno seguito le istruzioni di sicurezza quando lavorano con installazioni elettriche, anche in aree pericolose.

6.2 Quando si lavora con le barriere, le misure di sicurezza devono essere prese in conformità con i requisiti delle "Regole per il funzionamento degli impianti elettrici dei consumatori" (EEP), compreso il cap. 3.4 "Installazioni elettriche in aree pericolose" "Regole di sicurezza per il funzionamento degli impianti elettrici degli utenti" (PTB), "Regole per installazioni elettriche" (PUE) Cap.7.3 (sesta edizione).

6.3 La barriera per il metodo di protezione di una persona da scosse elettriche soddisfa i requisiti della classe II secondo GOST 12.2.007.0.

6.4 Durante l'installazione e il funzionamento della barriera, è necessario adottare misure di sicurezza in conformità con le "Regole per il funzionamento tecnico degli impianti elettrici di consumo" e "Regole di sicurezza per il funzionamento degli impianti elettrici dei consumatori".

7. Termini di utilizzo. Protezione contro le esplosioni

7.1 Barriera attiva di protezione intrinseca "ABI" si riferisce alle apparecchiature elettriche associate del gruppo II secondo GOST 31610.0 - 2014 (IEC 60079 - 0: 2011) e sono destinate all'uso al di fuori delle aree pericolose in conformità con la marcatura di protezione dalle esplosioni stabilita, il requisiti di TR CU 012/2011, GOST IEC 60079 - 14 - 2013 “Atmosfere esplosive. Parte 14. Progettazione, selezione e installazione di impianti elettrici "e questo passaporto.

7.2 I circuiti di ingresso della barriera attiva "ABI" sono protetti contro le sovracorrenti da fusibili veloci.

7.3 La limitazione della tensione e della corrente di uscita in modalità normale e di emergenza a valori che soddisfano i requisiti di GOST 31610.11 - 2014 (IEC 60079 - 11: 2011) per i circuiti dei sottogruppi IIB e IС è fornita da: utilizzando diodi zener ed elementi di limitazione della corrente a semiconduttore . La ridondanza degli elementi di protezione è realizzata in conformità con i requisiti di GOST 31610.11 - 2014 (IEC 60079 - 11: 2011). Il rivestimento delle schede elettroniche delle barriere con il compound è realizzato in conformità ai requisiti di GOST 31610.11 - 2014 (IEC 60079 - 11: 2011). Il composto mantiene le sue proprietà nell'intero intervallo di temperatura di esercizio.

7.4 La capacità elettrica totale e l'induttanza della linea di comunicazione e dei dispositivi collegati ai circuiti di uscita a sicurezza intrinseca delle barriere sono installati tenendo conto dei requisiti di sicurezza intrinseca per i circuiti elettrici dei sottogruppi IIB e IIC secondo GOST 31610.11 - 2014 (IEC 60079 - 11: 2011).

7.5 Le distanze elettriche, le distanze di dispersione e la rigidità dielettrica dell'isolamento dei dispositivi antideflagranti sono conformi ai requisiti di GOST 31610.0 - 2014 (IEC 60079 - 0: 2011).

7.6 Le guarnizioni e le giunzioni degli elementi strutturali garantiscono il grado di protezione secondo GOST 14254 2015 (IEC 60529: 2013) non inferiore ai valori IP54 secondo GOST 14254.

7.7 La custodia ABI ha le necessarie avvertenze, contrassegni di protezione dalle esplosioni, parametri intrinsecamente sicuri dei circuiti elettrici.

8. Risorsa, termini di funzionamento e conservazione, garanzia del produttore

8.1 L'MTBF della barriera ABI è di 60.000 ore su una durata di 10 anni.

8.2 Il periodo di garanzia per il funzionamento dell'ABI è di 1 anno, dopo la messa in servizio, ma non più di 2 anni dalla data di spedizione dallo stabilimento del produttore in condizioni di corretto funzionamento e soggetto al rispetto da parte del consumatore delle condizioni specificate in questa PS come integrità dei sigilli dell'organizzazione che ha eseguito l'installazione.

8.3 I reclami a BISSH, in cui è stata rilevata la non conformità con i requisiti delle condizioni tecniche durante il periodo di garanzia di funzionamento e conservazione, sono redatti con atto e inviati all'indirizzo: OOO NPP Magnito - Contact Russia, 390027, Ryazan. st. Nuovo pom. H4


Tel. / Fax: (4912) 45 - 16 - 94. (4912) 21 - 02 - 15 e - mail: 451694 @ bk. ru

 

8.4 Non si accettano reclami per barriere i cui difetti siano causati da violazione delle regole di funzionamento, trasporto e stoccaggio.

9. Informazioni sullo smaltimento

9.1 Tutte le parti della barriera devono essere rottamate. Sostanze e materiali pericolosi per la salute umana e l'ambiente, così come i metalli preziosi, non sono contenuti nella barriera ABI.

10. Montaggio della barriera sulla parete

Prima dell'installazione, vengono tracciati i contrassegni per il fissaggio della custodia alla parete secondo la Fig.1.

Barriera attiva di protezione da scintille Fig.1 - Dimensioni di installazione ABI monocanale e bicanale (ABI per un canale) Fig.1 - Dimensioni di installazione ABI monocanale e bicanale (ABI per due canali)Barriera attiva di protezione da scintille

11. Collegamento di collegamenti esterni

La barriera antiscintilla attiva ABI è collegata in base alla marcatura sulla scheda barriera (Fig.2).

L'ingresso ABI è collegato all'uscita dell'IE o della sorgente della centrale.

Uscita del circuito a sicurezza intrinseca - all'ingresso del carico.

Il collegamento viene effettuato rispettando la polarità.

Barriera attiva di protezione da scintille Fig.2 - Collegamenti terminali barriera ABI (un canale)

12. Manutenzione

Le barriere ABI sono prodotti non riparabili. È vietato installare fusibili al posto di quelli installati nella barriera dal costruttore, è vietato installare cortocircuiti.

Characteristics:
Brand:НПП «МАГНИТО-КОНТАКТ»
Paese produttore:Russia
Information is up-to-date: 15.06.2021

Per saperne di più

Prezzo incredibile su Barriera di protezione attiva "ABI" (1 canale / 2 canali) (marcatura antideflagrante [Ex ia Ga] IIВ / IIС) in Rjazan (Russia) dall’azienda "MAGNITO-KONTAKT" Ltd.
Shipping method
Payment method
LiveInternet